Lutto nel mondo della moda: muore Laura Biagiotti

0
458

L’addio. La nota stilista romana Laura Biagiotti è morta. A Guidonia, la regina del cashmere è stata colpita da un arresto cardiaco e le sue condizioni, sono sin da subito apparse critiche. E’ stata ricoverata al Sant’Andrea di Roma, prima di morire.  Famosissima in tutto il Mondo, tutti i colleghi stanno esprimendo la loro solidarietà alla famiglia e sin da subito sono rimasti con il fiato sospeso in attesa che le condizioni della Laura della Moda italiana potessero migliorare. Laura Biagiotti, famosa in tutto il Mondo anche con i suoi profumi è punto di riferimento per le nuove leve dello stile.

La biografia. Romana, nata il 4 agosto del 1943, a definirla la regina del cashmere ci ha pensato il New York Times. Insieme alla collega ed amica Krizia è stata la prima donna a conquistare il mondo e il mercato globale della moda. Inoltre, la Biagiotti è stata la prima stilista a portare il brand italiano in Cina nel 1988 nella sfilata di Pechino:la prima griffe italiana in oriente con 150 capi e oltre portati da 30 modelle. Nel 1995 altra data importante per la Laura nazionale, Laura ha varcato la soglia del Cremlino di Mosca nella sede del Pcus a con la sua moda, entrando nel Gran teatro russo con la sua collezione. La Biagiotti ha vissuto momenti memorabili nel mondo dello stile.

La carriera di Laura. Inizia negli anni ’60, anni della rivalsa economica italiana dopo gli anni tremendi della guerra. La sua mamma Delia Soldaini Biagiotti allestì e fondò un Atelier. Laura aveva una dote innata per lo stile e disegnava abiti favolosi che colpirono sin da subito stilisti del calibro di Roberto Cappucci, ma soprattutto l’amico Rocco Barocco che si avvalse della sua collaborazione. Nel 1966 arriva finalmente la sua prima collezione grazie a Schubert. Conquista l’Italia qualche anno dopo precisamente il 1972, anno della sua prima sfilata fiorentina. Dal 1980 lavora nella sua tenuta di Guidonia, nel castello Marco Simone riportato in  auge dal marito Gianni Cigna, deceduto nel 1996. Dal loro matrimonio e dalla loro relazione hanno avuto Lavinia, prima figlia femmina che è diventata ora il punto di riferimento dell’azienda Laura Biagiotti dal 1997. Ricopre anche il ruolo di vicepresidente del marchio dall’anno 2005.

 

Views All Time
Views All Time
223
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Trentatreenne salernitana, con così tanti sogni nel cassetto che è stato necessario costruire una cabina armadio per contenerli tutti! Si occupa di comunicazione, informazione e formazione. Ha fondato la web agency Ok Comunicare ed è appassionata di letteratura, cinema, fotografia, decoupage. E' giornalista pubblicista e in costante aggiornamento circa le dinamiche evolutive legate ai social network sites.
Loading...